Epilazione con filo

This post is also available in: en fr de es

Epilazione con filo

La depilazione con filo è una tecnica che consiste nell’estrarre i peli dalla radice utilizzando un filo di cotone o di seta. Il filo è impigliato nei peli e li tira fuori dal follicolo, lasciando risultati perfetti e duraturi con quasi nessun dolore. Questa tecnica di depilazione è anche chiamata ceretta indiana. A comodepilarse.info spieghiamo tutto quello che c’è da sapere sulla depilazione con filo.

Depilazione con filo: una tecnica antica

Chiamata anche depilazione indiana, la filettatura è una tecnica antica che ha avuto origine in India. Per questo motivo, la maggior parte dei professionisti che la praticanodepilarse con hilosono di origine asiatica o provengono dal Medio Oriente, dove è consuetudine che la tecnica della depilazione con filo sia tramandata di generazione in generazione.

La depilazione indiana consiste nel rimuovere i peli usando un filo di cotone piegato al centro a forma di X. I capelli si impigliano nell’intersezione formata dal filo che si muove attraverso la zona da cerare. Questo permette la rimozione di sezioni abbastanza grandi di capelli dalla radice, che riduce al minimo il dolore e neutralizza i segni rossi tipici della post-epilazione. Con questa tecnica si può andare a quell’importante appuntamento senza mostrare quei fastidiosi segni rossi.

Uno dei vantaggi della depilazione indiana è che, se praticata con un filo di cotone naturale, ha un effetto peeling, evitando così la comparsa di rughe, levigando quelle esistenti ed essendo più durevole rispetto ad altri sistemi più aggressivi. Inoltre, il fatto che rimuove un’ampia sezione di capelli in un colpo solo significa che è possibile radersi a tempo di record.

Un altro vantaggio di questa tecnica è che tira fuori tutti i tipi di capelli, non importa quale sia la dimensione, anche i peli più fini, quindi devi passarci solo una volta al mese per sembrare senza peli per settimane. I risultati sono accurati e duraturi.

In negativo, se non si padroneggia la tecnica, c’è un alto rischio di irritazione della pelle, per cui si sconsiglia di iniziare in aree molto sensibili. È inoltre sconsigliato se si ha l’acne, poiché non sapendo come passare il filo, si potrebbero avere piccole ferite difficili da rimuovere.

Come rimuovere i peli con un filo

depilarse con hilo

La depilazione indiana è particolarmente consigliata per la zona del viso, in quanto rimuove i peli più morbidi dalle radici senza quasi sentire alcun dolore. Ma come si fa a rimuovere i capelli con un filo senza conoscere la tecnica? Si consiglia di esercitarsi in una zona di capelli morbidi, come quella dietro il ginocchio, prima di gettarsi in faccia. Una volta acquisita la padronanza della tecnica, sarete in grado di cerare aree più visibili.

Volete sapere come si fa la ceretta in modo professionale? In questo articolo ve lo spieghiamo.

Cera con filettatura, passo dopo passo

È possibile utilizzare la filettatura passo dopo passo in qualsiasi punto del viso. Poiché il filo tira fuori qualsiasi tipo di pelo, per quanto corto e morbido, è particolarmente consigliato per il labbro superiore. Funziona anche meravigliosamente per modellare e perfezionare le sopracciglia, in quanto è una tecnica molto precisa che ha risultati migliori della ceretta.

Avrete bisogno solo di filo di cotone naturale (100% cotone) e di uno specchio. Si può andare in un centro estetico per vedere che tipo di filo è e per vedere come viene eseguita la tecnica. In seguito, è possibile esercitarsi passo dopo passo nella filettatura seguendo questi suggerimenti:

1️⃣Taglia un filo di cotone tra i 38 e i 60 cm (ne perfezionerai le dimensioni man mano che ti alleni) e fai un nodo che unisce le due estremità del filo, in modo da formare un cerchio.

2️⃣Volgere il filato intorno a, facendo circa 10 o 15 giri. Per raggiungere questo obiettivo, mettere entrambe le mani aperte su ogni parte della circonferenza che forma il filo e ruotarle in direzione opposta l’una all’altra. Vedrete che il filo è avvolto al centro, in modo che la circonferenza diventi a forma di X, con due piccoli cerchi ad ogni estremità.

3️⃣Il filo deve essere al centro e deve occupare una sezione compresa tra 2 e 2,5 cm.

4️⃣Posizionare l’indice e il pollice di ogni mano su ciascuno dei cerchi risultanti. Aprire e chiudere le dita di una mano in modo che il filo aggrovigliato si sposti verso l’altra mano. È questo movimento del filo aggrovigliato che fa sì che i peli rimangano impigliati e tirati fuori dalle radici.

depilarse con hilo

5️⃣Vai aprendo e chiudendo l’indice e il pollice di entrambe le mani. Prima una mano, poi l’altra. Praticare il movimento. Vedrete il filo aggrovigliato scorrere da un lato all’altro. Quando si ha il movimento sotto controllo, è possibile avvicinare il filo alla parte che si vuole cerare.

6️⃣Iniziare la ceretta. Portate il filo nella zona da cerare e fatelo scorrere in direzione opposta all’attaccatura dei capelli. È possibile applicare del talco o del talco sciolto per facilitare la presa dei capelli sul filo.

7️⃣Aprire la lancetta nella direzione opposta a quella della cera. Aprire la mano sinistra per la ceretta sul lato destro e la mano sinistra per la ceretta sul lato destro. Posizionare la sezione di filo ad incastro sotto l’area che si desidera incerare. Quando si aprono e si chiudono le mani, questa sezione di filo le tirerà su in modo da poterle rimuovere senza difficoltà.

8️⃣Qualche professionista esperto tiene un’estremità del filo con la bocca e apre e chiude l’altra estremità con entrambe le mani. Provate la modalità che meglio si adatta al vostro stile. All’inizio sarà difficile trovare la tecnica, ma quando l’avrete in mano, vedrete che è molto efficace.

9️⃣Iniziare con un movimento lento fino a quando non si ha abbastanza esperienza. Poi, si può andare a tutta velocità e avviare una delle vostre più ampia gamma di crescita dei capelli. Ripetere il movimento avanti e indietro fino a quando l’intera area non è incerata.

🔟Il dolore non dovrebbe essere maggiore di quello che si prova con le pinzette. In effetti, dovreste sentire meno dolore. Se provate più dolore, fermatevi immediatamente. Potresti pizzicare la pelle invece di tirare i capelli.

Ecco un video tutorial su come fare la ceretta con un filo per avere una guida più visuale.

Suggerimenti per la filettatura

⭐Utilizza filato di cotone al 100%, principalmente per tirare fuori i peli più spessi. Se il filo è sintetico, può scivolare e non essere efficace.

⭐Se non riesci a tirare i capelli, potresti usare un filo troppo lungo. Provate diverse misure fino a trovare la vostra.

⭐Per evitare di pizzicare la pelle, assicurarsi che il filo scorra dolcemente su di essa, senza toccarla.

Vantaggi Svantaggi

✅Se realizzato con filo di cotone naturale, ha un effetto peeling che impedisce la comparsa di rughe.

✅I suoi risultati durano più a lungo di altre tecniche più aggressive.

✅Può strappare grandi aree di capelli in un solo passaggio.

✅Strappa i capelli.

❌Se la tecnica non viene padroneggiata, c’è un alto rischio di irritazione cutanea.

❌Se hai l’acne, potresti avere piccole ferite difficili da rimuovere.

Parere sulla depilazione con filo

Sorprendente, vero? Sembra irreale che si possano rasare le radici con dei fili. Ma sì, è possibile e, oltre che possibile, è semplice. Vi incoraggiamo a fare pratica con i fili a casa, perché è una tendenza che sta diventando sempre più viva e ha risultati molto professionali. Inoltre, è economico e conveniente. Cosa aspettate a divertirvi a rimuovere quei peli superflui?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *