Come dare la cera alla zona intima

This post is also available in: en fr de es

Come dare la cera alla zona intima

Saper cerare correttamente la vostra zona intima vi aiuterà a sentirvi più attraenti, rispettando e curando la vostra pelle. La depilazione di questa delicata parte del corpo è diventata una parte essenziale della cura e della bellezza del corpo. Che tu sia un uomo o una donna, in questo articolo ti spieghiamo tutto quello che devi sapere su come raderti la zona intima.

Depilazione indolore della zona genitale femminile

Purtroppo, tutte le tecniche che strappano i capelli dalla radice sono dolorose, quindi l’epilazione indolore non esiste.

depilación de la zona íntimaq, depilación genital, depilar genitales

Tuttavia, ci sono altre tecniche che, pur non tirando fuori i peli della radice, danno risultati molto buoni. Queste tecniche sono note come metodi di taglio di capelli. Questo significa che i capelli sono rasati, quindi non ci vorrà molto perché riappaiano sul tuo corpo. In altre parole, i risultati ottenuti non saranno così duraturi. Sì, queste tecniche garantiscono di non sentire alcun dolore o disagio durante la rimozione dei capelli. Vediamo cosa sono.

Tre tecniche di depilazione indolore

In generale, i metodi indolori fanno sì che i capelli escano più velocemente e in numero maggiore. Pertanto, si consiglia di non utilizzarli continuamente, ma come complemento alla ceretta. Questo tipo di metodo è ideale per quando si ha fretta.

 Lama di rasoio. Si usa sotto la doccia applicando prima una schiuma da barba sulla pelle. Lo svantaggio di questa tecnica è che i capelli diventano più spessi e affollati. Si tratta di un metodo molto aggressivo per la pelle, in quanto tende ad irritarla. Inoltre, se non fatto con molta attenzione, è comune tagliarsi.

⭐”Crema“. Funziona bruciando i capelli attraverso processi chimici che non sono adatti a tutti i tipi di pelle. Se volete usare questa tecnica sui vostri genitali, comprate una crema per la pelle sensibile. Questo vi salverà da fastidiose irritazioni. D’altra parte, le reazioni allergiche sono comuni. Per evitarli, è consigliabile testare il prodotto su altre aree del corpo prima di applicarlo laggiù.

Rasoio elettrico. Questi dispositivi, che sono stati tradizionalmente utilizzati per radersi la barba degli uomini, ora incorporano teste appositamente progettate per questa zona del corpo. Anche se sono facili da usare, è consigliabile essere estremamente attenti nelle zone con pieghe, come le labbra vaginali.

Ceratura della zona intima femminile: passo dopo passo

La cera è il metodo più comunemente usato tra le donne. Quando i capelli vengono strappati, i risultati durano dalle due alle tre settimane. Pertanto, la depilazione con la cera è il metodo più consigliato per la depilazione in questa delicata area. Vediamo come farlo nel modo giusto.

1️⃣Esfoliate la vostra pelle. Qualche giorno prima è consigliabile esfoliare la pelle. In questo modo si rimuoveranno le cellule morte, facendo uscire i peli sepolti e si potranno estrarre. Una corretta esfoliazione aiuta a prevenire la comparsa di peli incarniti. Utilizzare un esfoliante delicato per evitare di danneggiare la pelle. Non radersi fino a 24 ore dopo.

2️⃣Taglia i capelli. Utilizzare forbici o un tagliacapelli elettrico per tagliare i capelli. I capelli corti sono più facili da tirare fuori. In questo modo non farà così male.

Captura De Pantalla 2020-01-29 A Las 12 03 17

3️⃣Pulire e asciugare la zona Prima di iniziare, pulire la zona con acqua e sapone. Poi asciugarlo accuratamente. Se la zona è bagnata, sarà più difficile rimuovere i capelli. Inoltre, la pulizia dell’area prima di iniziare farà in modo che i peli tagliati rimasti vengano rimossi.

4️⃣Iniziare la ceretta. Applicare la cera nella stessa direzione in cui crescono i capelli. Quindi, estrarre la striscia di cera nella direzione opposta. Iniziate dalla zona inguinale e salite gradualmente fino alle grandi labbra. Conservare l’area del mons pubis per ultimo. Tenete presente che i capelli crescono in una direzione diversa a seconda della zona.

5️⃣Calmare la pelle. Quando avete finito, applicate sulla pelle un gel di aloe vera. Non utilizzare idratanti per i grassi subito dopo la ceretta. Il poro è troppo aperto e il grasso porterebbe ai brufoli.

Depilazione laser della zona intima

Se si vuole dimenticare di ceretta questa zona sensibile per sempre, il vostro metodo è la depilazione laser. Questo trattamento permette la depilazione definitiva e permanente di qualsiasi zona del corpo. Per fare questo, è necessario andare in un centro estetico per una consulenza e farla fare da un professionista. Le sessioni di cui avete bisogno dipenderanno, in primo luogo, da quello che volete fare e, in secondo luogo, dal tipo di pelle e di capelli che avete.

Anche se la depilazione laser è il metodo più definitivo che esiste, non garantisce la totale eliminazione dei capelli , anche se scomparirà ampiamente . A seconda dei casi, dovrete partecipare a sessioni sporadiche per mantenere la zona libera dai peli. In alcuni casi queste sessioni si svolgeranno una volta all’anno, mentre in altri ogni sei mesi o addirittura ogni tre mesi.

L’unico inconveniente di questo metodo è che è sostanzialmente più costoso del resto. Tuttavia, una volta terminato il trattamento, non dovrete mai più investire denaro nella depilazione. La decisione finale spetta a voi.

Tuttavia, comprendiamo che questa è un’area che può causare molta paura della depilazione perché è delicata e intima. Ecco un video che spiega passo dopo passo come dare la cera alla zona.

Depilazione della zona intima maschile

Anche se molti uomini sono impegnati a parlare in pubblico sulla depilazione dei genitali a vergogna, sempre più sono incoraggiati a farlo.Captura De Pantalla 2020-01-29 A Las 12 04 24 Che sia per motivi estetici, igienici o erotici, la verità è che la rimozione dei peli dei genitali aiuta ad eliminare l’odore del corpo e migliora il comfort, soprattutto nei mesi più caldi.

I metodi utilizzati sono esattamente gli stessi delle donne: quelle che tirano fuori i peli della radice e quelle che li tagliano. I primi assicurano un finale che può durare dalle due alle tre settimane. Questi ultimi, invece, fanno ricrescere i peli dopo pochi giorni, ma hanno il vantaggio di essere un metodo di depilazione indolore.

Suggerimenti per la scelta del metodo giusto

Se volete provare una crema che rimuove i peli, provatela prima se siete allergici. Il pene e lo scroto sono un’area molto sensibile e costantemente strofinata, quindi qualsiasi eruzione cutanea potrebbe essere un fastidio.

⭐Se avete la pelle irritata o sensibile, non radetevi. Sia che si tratti di un’eruzione cutanea di qualsiasi tipo, sia che si tratti di un taglio o di una ferita, evitare di irritare ulteriormente la zona.

Non applicare alcun tipo di crema idratante prima. Il grasso della crema non farà altro che rendere più difficile la rimozione dei peli.

Durante le 24 ore successive, non esporre la pelle al sole. La vostra pelle sarà molto più sensibile e potrà essere più facilmente irritata.

Scegliete il metodo che preferite, tenete presente che questa zona è la più sensibile del corpo maschile. Pertanto, fate molta attenzione durante la ceretta.

Consigli per una corretta ceretta della zona intima

Che tu sia un uomo o una donna, questi consigli ti aiuteranno ad ottenere una corretta depilazione senza danneggiare la pelle.

⭐Lavare la zona con acqua calda per aprire il poro. In questo modo non farà così male.

Se vi radete, assicuratevi che la lama che userete per la depilazione sia Captura De Pantalla 2020-01-29 A Las 12 09 45affilata e in buone condizioni. Una lama affilata previene possibili irritazioni cutanee.

⭐Esfoliare la pelle 24 ore prima, in modo da evitare peli incarniti e avere la pelle liscia più a lungo.

⭐Tagliare i capelli con un paio di forbici. Questo renderà più facile la ceretta ed eviterà troppo dolore.

⭐Utilizzare l’aloe vera dopo la ceratura. Un gel di questa pianta aiuterà a calmare la pelle e a prevenire la comparsa di macchie rosse dopo la ceretta.

Se fai sport, evita di indossare abiti stretti. L’abbigliamento sportivo aderente subito dopo la ceretta può causare l’infezione dei pori. Pensate che, dopo la depilazione, il poro è aperto, cioè più esposto ai batteri del sudore.

⭐Non prendere il sole. L’abbronzatura della pelle dopo la ceretta provoca l’irritazione del derma. Anche se usate la protezione solare, cercate di tenere la pelle al riparo dal sole per le 24 ore successive.

Ora sai tutto quello che c’è da sapere su come radersi la zona intima. Che tu sia un uomo o una donna, prova questi consigli per un inguine senza peli.

Parere sulla depilazione nella zona intima

A tutti noi piace sentirci morbidi, sexy e attraenti. Tutto questo può essere realizzato attraverso la depilazione della zona intima. Tuttavia, dobbiamo tenere presente che questo è un prezzo che viene pagato a caro prezzo, perché la ceretta fa male. Per questo motivo crediamo che se finalmente si decide di depilare questa zona, si dovrebbe farlo nel modo più sicuro e quello che fa sì che i capelli richiedano più tempo per uscire. È meglio preoccuparsi una volta al mese che una volta alla settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *