Come radersi l’ano

This post is also available in: en fr de es

Come radersi l’ano

Sempre più persone vogliono imparare a radersi l’ano. Sia per motivi igienici che per motivi estetici, questa tendenza è cresciuta molto negli ultimi tempi. Alcune pratiche sessuali sono associate a questa nuova tendenza. Sia tra gli eterosessuali che tra gli omosessuali, la ceretta aumenta il piacere del sesso.

Anche se il numero di persone che decidono di rimuovere i capelli da questa zona è cresciuto, bisogna sapere che ci sono alcune possibili complicazioni come l’irritazione della zona, il disagio e il prurito quando i capelli ricresceranno, e la possibilità che i capelli diventino cistici perché la pelle non si può rompere.

Se avete deciso di farlo comunque, questo articolo vi darà consigli su come radervi l’ano in modo efficace.

La ceretta perianale: tutto quello che c’è da sapere

Se volete imparare a rimuovere i peli anali, la prima cosa che dovete sapere è che questa pratica è direttamente correlata alla depilazione della zona perianale. Il perineo è la pelle che ricopre i muscoli del pavimento pelvico, tra la vagina e l’ano nelle donne, e tra lo scroto e l’ano negli uomini. Per rimuovere i peli, dovete sapere che si tratta di una zona molto delicata, in cui è consigliabile utilizzare metodi specifici, altrimenti potreste danneggiarvi.

La zona perianale e interglute è di solito cerata, soprattutto in estate, in quanto può essere più esposta quando si va in spiaggia o in piscina, dove spesso si usano costumi da bagno e bikini. Se praticate il nudismo o vi piace prendere il sole nudi, dovete stare molto attenti in questo settore e applicare sempre un elevato fattore di protezione solare. Dopo la depilazione la zona è molto sensibile e se non si usa la crema solare si potrebbe irritare.

Se è la prima volta che si fa la ceretta in questa zona, è consigliabile recarsi in un centro estetico, dove un professionista vi mostrerà il modo più efficace per rimuovere i peli da questa zona intima. Una volta visto come si fa, lo si può riportare a casa da soli. Tuttavia, è sempre consigliabile farlo con l’aiuto di un’altra persona, poiché è molto difficile vedere correttamente la zona.

D’altra parte, è possibile farlo con l’aiuto di uno specchio, ma tenete presente che non è possibile utilizzare qualsiasi tipo di metodo di depilazione. La lama, ad esempio, è fortemente sconsigliata in questo settore, in quanto potrebbe causare gravi tagli e infezioni.

Poi, vediamo come si fa la ceretta all’ano a casa.

Depilazione anale maschile e femminile

Non c’è differenza tra la depilazione anale maschile e femminile. Entrambi i sessi dovrebbero procedere allo stesso modo quando si depilano le zone perianali. L’unica cosa che cambia è la quantità di capelli, che saranno più grandi negli uomini e più piccoli nelle donne.

Questa depilazione intima deve essere fatta con grande cura, poiché si tratta di un’area molto sensibile. Non ci sono studi che dimostrano che la rimozione dei capelli in questa zona aumenta il rischio di infezione. Sì, devono essere prese precauzioni estreme.

Di seguito vi spieghiamo i passi da seguire per rimuovere efficacemente i peli da questa zona intima.

Ceretta anale: passi facili da seguire!

Questi metodi depilatori sono più abrasivi per la pelle, ma il risultato è più duraturo. Leggere sempre attentamente le istruzioni su ogni confezione prima di iniziare.

â£Lavare bene la zona con un sapone neutro. Questo è importante perché l’ano è un luogo dove si accumulano molti batteri.

£ La posizione corretta è quella di sdraiarsi sulla schiena con uno specchio posto sui piedi in modo da poter vedere bene la zona. Un’altra buona posizione è quella di accovacciarsi con lo specchio appoggiato a terra. Anche se può sembrare un po’ scomodo, questa posizione vi farà vedere cosa state facendo bene.

3︣ Uno specchio ingranditore vi aiuterà a vedere bene la zona.

4︣Se siete abbastanza sicuri di voi con un amico o un partner, una buona opzione sarà quella di mettersi a quattro zampe aprendo le natiche con la mano. La persona di cui vi fidate starà dietro di voi e si occuperà di eseguire la ceretta.

5︣Se i vostri capelli sono abbastanza lunghi, tagliateli con un paio di forbici prima di iniziare. Questo renderà la depilazione più facile e meno dolorosa. Basta non tagliare troppo o i capelli potrebbero non attaccarsi e non sarebbero più efficaciSea-2654890 640.

Se lo fai senza l’aiuto di nessuno, con una mano stringi la pelle su un lato dell’ano. Con la mano libera, mettete il metodo di depilazione scelto alla radice. Il posizionamento deve essere fatto nella direzione opposta a quella in cui crescono i capelli.

Avanti, tira forte. La trazione deve essere asciutta e solida. Cercate di farlo il più vicino possibile al corpo, in modo che non faccia tanto male.

Ripetere l’operazione fino a quando tutti i capelli sono stati rimossi. Se si ha intenzione di andare oltre la zona, si consiglia di applicare del talco in modo che non faccia così male. Si eviteranno anche le irritazioni cutanee.

£ Applicare un olio usato per la pelle del bambino o un po’ di olio d’oliva per rimuovere il prodotto in eccesso che può essere lasciato. Il prodotto deve essere facilmente smaltito.

ð Al termine, applicare un gel di aloe vera o una crema post-depilatoria. Questo raffredderà l’area ed eviterà che la pelle diventi infiammata o irritata.

Vantaggi e svantaggi della depilazione anale

Vantaggi Svantaggi

Più igiene nella zona

Più piacere sessuale.

Ci vorrà molto più tempo per far uscire i capelli, quindi non dovrete cerare di nuovo la zona per un massimo di 2 settimane.

La rimozione dei peli può causare irritazione della zona

Il disagio e il prurito quando i capelli ricrescono e la possibilità che i capelli diventino cistici perché non possono rompere la pelle.

È difficile vedere la zona. Quindi farlo da soli è complicato.

Si dovrebbe esercitare una maggiore cautela rispetto ad altre aree.

Depilazione anale: metodi che non strappano i capelli alla radice

Ci sono diversi metodi di depilazione che non tirano fuori i peli alla radice. Qualunque sia la vostra scelta, sappiate che faranno crescere i capelli molto più velocemente. D’altra parte, questo tipo di metodo non è particolarmente adatto per la depilazione della zona perianale. Anche se non è controindicato.

Se alla fine si decide di utilizzare uno di questi metodi, è importante leggere le istruzioni del produttore prima di iniziare. Un‘applicazione scorretta potrebbe danneggiare la pelle e irritarla eccessivamente. Non si dovrebbe lasciare che il prodotto agisca in questo settore più a lungo del necessario, poiché, come abbiamo visto, si tratta di un’area estremamente sensibile.

Infine, vale la pena di ripetere che non è consigliabile utilizzare la lama in questa delicata zona. Potresti tagliarti e causare gravi infezioni della pelle, con il rischio che questo comporti un’area esposta ai batteri.

Suggerimenti per la depilazione anale

Se siete davvero infastiditi dai peli in questa zona e non volete stare in equilibrio davanti allo specchio per rimuovere i peli, potete sempre prendere in considerazione la depilazione permanente. Ci sono diversi metodi per farlo. Il vostro salone vi consiglierà quale sia il migliore. Questi metodi tendono ad essere più costosi.

Woman-3065627 640

L‘uso della lama per rasare la zona può causare infezioni e tagli.

Non fare sesso subito dopo la rasatura. È sempre consigliabile aspettare almeno un giorno.

Parere sulla depilazione anale

La zona perianale è una delle aree più delicate e personali in cui cerare. Pertanto, se alla fine si sceglie di dare la cera a questa zona, bisogna fare molta attenzione. Tenete presente che si tratta di un’area difficile in quanto un po’ “nascosta”, e quindi non raggiungibile così facilmente.

Tuttavia, la depilazione di questi capelli dà risultati sorprendenti che vi faranno sentire più a vostro agio sia nella vita quotidiana che quando fate sesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *