Depilazione con filo

This post is also available in: en fr de es

Depilazione con filo
???? ¡Puntúame!????

 

"

La rimozione dei capelli è una tecnica che consiste nel strappare i capelli dalle radici usando un filo di cotone o di seta. Il filo è impigliato nei capelli e parte dal follicolo, lasciando alcuni risultati perfetti e duraturi senza quasi sentire alcun dolore. Questa tecnica di rimozione dei capelli è anche chiamata rimozione dei peli indù. In comodepilarse.info spieghiamo tutto ciò che è necessario sapere sull’epilazione con il filo.

Depilazione con filo, una tecnica millenaria

Chiamata anche rimozione dei peli indù, la rimozione dei peli è una tecnica millenaria che ha le sue origini in India anche se si ritiene che potrebbe provenire dall’antica Persia o addirittura dall’antica Cina. È per questo motivo che la maggior parte dei professionisti che la praticano sono di origine asiatica o provengono dal Medio Oriente, dove è consuetudine che la tecnica di rimozione dei peli sia passata di generazione in generazione.

La rimozione dei capelli indù consiste nella rimozione dei peli usando un filo di cotone piegato al centro sotto forma di una X. I capelli si impigliano nell’intersezione formata dal filo mentre avanza attraverso l’area da rimuovere. Ciò consente di rimuovere sezioni di capelli piuttosto grandi dalla radice, che minimizzano il dolore e neutralizzano i tipici segni rossi di post-ceretta. Con questa tecnica puoi andare a quell’appuntamento importante senza indossare quei segni rossi così fastidiosi.

Uno dei vantaggi della depilazione indù è che, se praticato con un filo di cotone naturale, ha un effetto peeling così impedisce la comparsa di rughe ammorbidisce quelle esistenti ed è più durevole di altri sistemi più aggressivi. Inoltre, il fatto di strappare una ciocca di capelli ampi in un unico passaggio, rende possibile radersi in un tempo record.

Un altro dei vantaggi di questa tecnica è che sradica tutti i tipi di capelli, qualunque sia la taglia, anche i capelli più fini, quindi solo una recensione al mese per apparire senza peli per settimane . I risultati sono accurati e duraturi.

Come punto negativo si dovrebbe notare che, se la tecnica non è padroneggiata, c’è un alto rischio di irritare la pelle quindi non è consigliabile iniziare in aree molto sensibili. Non è consigliabile farlo anche se hai l’acne, dato che, non sapendo come passare il filo, potresti rendere difficile eliminare piccole ferite.

Avanti, vediamo come dominare questa tecnica millenaria facendolo da solo a casa.

"

Come depilare con il filo

La rimozione dei peli indù è particolarmente raccomandata per l’area del viso, dal momento che sradica i capelli più morbidi senza sentire dolore . Ma come strappare il filo senza conoscere la tecnica? Nel modo di radersi, raccomandiamo che, prima di lanciarti in viso, praticare prima in un’area di capelli morbidi, come quella dietro il ginocchio. Una volta acquisita padronanza della tecnica, sarai in grado di radere più aree visibili .

Vuoi sapere come epilare con il filo professionalmente? In questo articolo te lo spieghiamo.

Depilazione con filo passo dopo passo

Puoi usare la ceratura passo dopo passo sul viso. Come il filo tira via qualsiasi tipo di capello per quanto corto e morbido sia, è particolarmente consigliato per la parte superiore del labbro. Fa anche miracoli per modellare e modellare le sopracciglia, poiché è una tecnica molto precisa che ha risultati migliori della cera .

Avrai solo bisogno di filati di cotone naturale (100% cotone) e uno specchio. Puoi andare in un centro estetico per vedere che tipo di thread è e per vedere come viene eseguita la tecnica. Quindi, puoi praticare la ceratura passo dopo passo seguendo questi suggerimenti:

  1. Taglia un filo di cotone tra 38 e 60 cm (eseguirai il debug delle dimensioni mentre pratichi).
  2. Crea un nodo che collega le due estremità del filo in modo da formare un cerchio.
  3. Avvolgere il thread su se stesso eseguendo circa 10 o 15 giri. Per ottenere ciò, posizionare entrambe le mani aperte su ciascuna parte della circonferenza che forma il filo e ruotarle nella direzione opposta l’una rispetto all’altra. Vedrai che il filo è arrotolato al centro, in modo che la circonferenza abbia la forma di X con due piccoli cerchi ad ogni estremità.
  4. Il filato arrotolato dovrebbe essere al centro e dovrebbe occupare una sezione tra 2 e 2,5 cm.
  5. Posiziona l’indice e il pollice di ciascuna mano su ciascuno dei cerchi risultanti. Aprire e chiudere le dita di una mano in modo che il filo aggrovigliato si sposti verso l’altra mano. Questo movimento del filo aggrovigliato è ciò che provoca l’intrecciarsi e lo sradicamento dei capelli .
  6. Apri e chiudi l’indice e il pollice di entrambe le mani. Prima una mano, poi l’altra. Pratica il movimento. Vedrai che il filo aggrovigliato sta correndo da un lato all’altro. Quando hai il movimento controllato, puoi ora portare il filo nella parte che vuoi strappare.
  7. Inizio depilazione . Portare il filo nell’area da cerare e farlo scorrere nella direzione opposta all’attaccatura dei capelli. Puoi applicare talco o cipria in polvere per facilitare l’acconciatura dei capelli sul filo.
  8. Apri la mano opposta alla direzione che vuoi strappare . Apri la mano sinistra per depilare sul lato destro e la mano sinistra per depilare a destra.
  9. Posiziona la sezione del filo interlacciato sotto l’area che vuoi cogliere. Quando apri e chiudi le mani, questa sezione di filo le estrarrà in modo che tu possa rimuoverle senza difficoltà.
  10. Alcuni professionisti esperti tengono un’estremità del filo con la bocca e aprono e chiudono l’altra parte usando entrambe le mani. Prova la modalità più adatta al tuo stile . All’inizio sarà difficile trovare la tecnica, ma quando lo avrai per mano, vedrai che è molto efficace.
  11. Inizia con un movimento lento finché non hai abbastanza esperienza. Quindi, puoi andare a tutta velocità e iniziare una sezione più ampia di capelli.
  12. Ripeti il ​​movimento da un lato e l’altro fino a quando non hai completamente depilato l’intera area.
  13. Il dolore non dovrebbe essere più alto di quello sperimentato con la pinza . In effetti, dovresti sentire meno dolore Se provi più dolore, fermati immediatamente. Potresti pizzicare la pelle invece di strapparti i capelli.

"

Suggerimenti per l’epilazione con il filo

  • Usa filo di cotone 100%, principalmente per strappare i capelli più spessi. Se il filo è sintetico, potrebbe scivolare e non essere efficace .
  • Se non riesci a tirare fuori i capelli, potresti usare un filo troppo lungo. Vai a provare diverse dimensioni finché non trovi le tue.
  • Per evitare di pizzicare la pelle, cerca di far scorrere il filo su di esso senza toccarlo.

Ora sai tutto quello che c’è da sapere per radersi con il filo. All’inizio potrebbe costarti un po ‘, ma una volta perfezionata la tecnica, non capirai come non hai imparato prima!

            

Summary
Depilazione con filo
Article Name
Depilazione con filo
Description
Come epilare con il filo? La rimozione dei capelli è una tecnica che consiste nel strappare i capelli dalle radici usando un filo di cotone o di seta.
Author
Publisher Name
Comodepilarse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *